Terapie promettenti per il DOC
line
Terapie promettenti per il DOC

30/05/2017

line
Ce n'รจ davvero bisogno per tutti i DOC resistenti...

 
Una percentuale non piccola di pazienti con Disturbo Ossessivo Compulsivo non ispondono o rispondono solo parzialment alle terapie farmacologiche standard o alle terapie cognitivo-comportamentali, rendendo necessarie terapie alternative.
In questo studio si sono passate in rassegna le evidenze preliminari a favore dell'uso degli stimolanti, di alti dosaggi di caffeina, degli opiodi, della memantina, dell'ondansetron e della ketamina, nonchè della stimolazione magnetica transcranica in alcuni pazienti.
Benchè si tratti di casistiche ridotte, di studi in aperto e con periodi brevi di osservazione successiva allo studio, gli studi suggeriscono che ciascuna di queste terapie è di aiuto per questi pazienti per i quali i trattamenti standard non sono efficaci. I dati a disposizione e i bisogni non soddisfatti di questi pazienti giustificano l'attenzione della ricerca circa la sicurezza e l'efficacia di questi trattamenti. Farmaci che non erano stati testati in precedenza richiedono attenzione anche in relazione ai risultati recenti circa la patofisiologia del DOC. Analogamente interventi di psicoterapia diversi da quello comportamentale dovrebbero essere studiati:  Acceptance Commitment Therapy, Danger Ideation Reduction Therapy  oltre a tecnologie innovative come la CBT computerizzata o la terapia di esposizione con la realtà virtuale. 
 
Curr Med Chem. 2017 May 26. Promising Treatments for Obsessive-Compulsive Disorder: A Call for Additional Research.